INDONESIA: IL GOVERNATORE IN MANETTE

21 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

E’ stato arrestato a Giakarta il governatore della Banca centrale, Siahril Sabirin, sospettato di essere implicato in uno scandalo bancario che riguarda la Bank of Bali.

Il presidente indonesiano Abdurrahman Wahid ha chiesto a Sabirin di dimettersi, ma il governatore si è rifiutato.

Il numero uno della Banca centrale, che si dichiara innocente e che ha già ricevuto nei giorni scorsi il sostegno dell’Istituto di emissione, è convinto piuttosto di essere al centro di manovre politiche ad alto livello.