IN DIRITTURA D’ARRIVO L’ACCORDO TISCALI-IMIWEB

17 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Grande fermento di iniziative ed incroci finanziari e industriali nel settore multimediale e bancario.

Il gruppo Tiscali è infatti in dirittura di arrivo per chiudere un accordo con Banca Imi (San Paolo Imi) finalizzato all’acquisizione del 20% di Imiweb il cui bacino “clienti” verrebbe rafforzato dai nuovi apporti del gruppo Tiscali.

Se il progetto andasse in porto la forza d’urto del San Paolo Imi nella iniziative Internet ne uscirebbe molto rafforzata, tanto più che l’intesa potrebbe essere successivamente estesa a San Paolo Invest.

I vertici di Piazza San Carlo si riservano di
valutare la costituzione di una rete di promotori tecnologici sfruttando le sinergie di integrazione tra SPI e Imiweb.

L’accordo su cui il gruppo torinese ostenta ufficialmente un “no comment” dovrebbe fare il proprio ingresso per l’approvazione definitiva in uno dei prossimi comitati del San Paolo Imi.

Anche il gruppo Intesa si sta muovendo sul fronte del multimediale. I vertici di Intesa stanno, infatti, lavorando alla messa a punto di una sorta di “piattaforma europea” di Internet che potrebbe vedere la luce a breve.

Il progetto esteso a Ambroveneto, Cariplo, Intesa e Comit, dovrebbe essere allargato infatti a partner tecnologici e banche anche esteri.