Il matrimonio di Silvia Bortolotto e Giorgio Mondini a Venezia

26 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

L’armatore monegasco e l’imprenditrice milanese hanno detto sì a Venezia in una tre giorni di balli, colazioni e una cerimonia religiosa nella chiesa di Santa Maria del Giglio

A cura di Redazione Lifestyle

Silvia Bortolotto, co-fondatrice insieme a Giorgia Torsello e Flavia Arditi della società di organizzazione di eventi The Wedding Club, e Giorgio Mondini, armatore monegasco ed ex-pilota, hanno detto “sì” circondati dai familiari e amici intimi a Venezia in una tre giorni di balli, colazioni e una cerimonia nella chiesa di Santa Maria del Giglio.

Gli sposi hanno ricevuto gli ospiti sulla famosa terrazza Redentore dell’Hotel Gritti: una location unica, con vista mozzafiato sulla città. La coppia ha organizzato una colazione veneziana, una cerimonia religiosa e un gran ballo in una location top secret. Testimoni degli sposi, oltre ai quattro Evangelisti del Tintoretto, anche Federica Fumagalli Berlusconi e Giorgia Torsello Avandero per la sposa; Jacques Rime e Mahmood Al-Abood per lo sposo.


La sposa Silvia Bortolotto insieme a Giorgia Torsello e Flavia Arditi, le tre fondatrici di The Wedding Club

Gli sposi Silvia Bortolotto e Giorgio Mondini


Ernesto e Silvia Bortolotto


Lo sposo, Giorgio Mondini, insieme ad Aldo Silvestroni Daniele Siciliano e Filippo Avandero

Sabato, dopo la cerimonia, gli sposi hanno accolto gli ospiti nel giardino all’italiana del St.Regis. Tra questi anche Allegra Bassani Antivari, Flavia Arditi, Giovanni Tremonti, Alexandra Descalzi, Filippo Avandero, Luca Dotti, Aldo Silvestroni, Saverio Caltagirone, Carlo Massa e Maddalena Floriani.

Nelle bomboniere, infine, una maschera carnevalesca con un biglietto: “Wear me tonight”. Partenza alle ore 19.30 dai pontili dell’Hotel Gritti e dell’Hotel St. Regis per un gran ballo in una location segreta. Dopo l’attracco delle barche presso il pontile di Palazzo Pisani Moretta, gli ospiti hanno varcato le cornici marcapiano di fattura rinascimentale per immergersi in uno scenario dove come protagonista vi era il colore rosso. Come da tradizione veneziana, l’evento nuziale è terminato con pochi intimi in un after party nella suite reale Somerset affacciata sul Canal Grande dell’Hotel Gritti.


La location dell’evento top secret

Federico Sigali e gli sposi Silvia Bortolotto e Giorgio Mondini