ICT, ITALIA: NEL 56,5% DELLE CASE C’E’ UN PC

9 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 9 mar – Sarà presentato a Roma il 13 marzo il rapporto “e-family 2007” di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici e della Federazione Anie sulla diffusione delle tecnologie nelle famiglie italiane. Confindustria e Anie hanno già divulgato una sintesi dei dati più significativi dell’indagine, che è una sorta di censimento delle tecnologie presenti nelle case degli italiani nel 2006. Lo strumento più diffuso rimane il televisore, posseduto dal 98% delle famiglie. L’89% dei nuclei familiari è fornito di cellulare. Cresce la presenza di computer, che passa dal 52% del 2005 al 56,5%. Il 12% delle famiglie ha più di un computer in casa. Ma solo il 23% di coloro che possiedono un Pc, naviga su Web tramite un accesso a banda larga.