HIGH-TECH: TITOLI CALDI E IPO DELLA GIORNATA

29 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Ecco alcuni titoli da tenere d’occhio nel settore high-techL:

Palm Inc. (PALM), la divisione di computer palmari di 3Com Corp. (COMS) ha aumentato ieri la gamma di prezzo della sua Ipo. Intende ora mettere sul mercato 23 milioni di titoli valutati tra 30 e 32 dollari, contro i 14-16 dollari iniziali.

Gli operatori del settore prevedono che questa sia la Ipo piu’ ”calda” dell’anno.

A seguito della notizia, il titolo 3Com e’ cresciuto nel dopo borsa di oltre il 5%. Dopo l’offerta iniziale di Palm, 3Com sara’ in possesso di 532 milioni di titoli Palm, sui 562 milioni emessi, che intende distribuire ai propri azionisti.

MediaOne Group (UMG), che dovrebbe essere acquisita da AT&T (T) ha riportato per il quarto trimestre una perdita di 17 centesimi ad azione, contro le previsioni di 36 centesimi degli analisti. Il fatturato e’ stato di 693 milioni di dollari, in aumento rispetto ai 643 milioni di dollari dell’anno scorso e il cash flow e’ aumentato del 7% a 249 milioni di dollari.

Applied Digital Solutions (ADSX) e’ aumentata durante la sessione di ieri ed e’ cresciuta di oltre l’8% nel dopo borsa dopo aver annunciato l’intenzione di creare un mercato online business-to-business.

Micronetics Wireless (NOIZ) intende presentare il nuovo simulatore per la tecnologia CDMA alla conferenza Wireless 2000 di questa settimana; il titolo e’ aumentato ieri del 136% ed e’ cresciuto di un ulteriore 25% nel dopo borsa.

Rhythms NetConnections (RTHM), un provider di servizi DSL, dovrebbe riportare oggi gli utili del quarto trimestre; gli analisti prevedono una perdita di 1,34 dollari ad azione.

Oggi dovrebbero esserci almeno due Ipo del settore tecnologico:

Net.Genesis (NTGX), produttore di software per il monitoraggio del traffico Internet, mettera’ sul mercato 4,25 milioni di titoli a 18 dollari l’uno.

Avenue A (AVEA), un’agenzia pubblicitaria online, lancera’ un’Ipo di 5,3 milioni di azioni a 24 dollari l’una, contro il prezzo iniziale fissato tra 18 e 20 dollari.