GRUPPO ESPRESSO: UTILE +27%, DIVIDENDO 150 LIRE

23 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Utile netto consolidato del 1999 a 79,2 miliardi per il Gruppo Espresso, con una crescita del 27%
rispetto al 1998.

Il consiglio di amministrazione – riunito oggi a Roma, sotto la presidenza di Carlo Caracciolo, per esaminare il bilancio chiuso al 31 dicembre 1999 – ha deciso di proporre all’assemblea dei soci la distribuzione di un dividendo di 150 lire per azione (piu’ 30% rispetto al precedente esercizio quando era stato di 93 lire), mentre è allo studio la quotazione in borsa di una quota di minoranza di Kataweb, la società Internet del gruppo.

E’ stato poi deliberato un aumento di capitale per un numero complessivo di 2.155.000 azioni ordinarie della società ad un prezzo complessivo di 25,60 Euro.