Google Glass made in Italy con Luxottica

25 Marzo 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – È una bella vittoria per il made in Italy. Google darà il via a una partenership con Luxottica, società madre degli occhiali Ray-Ban e Oakley, per la produzione dei suoi rivoluzionari Google Glass.

L’accordo è concentrato sul design e la produzione di una collezione esclusiva di montature di alta gamma con la tecnologia caratteristica degli occhiali intelligenti, che sfruttando le potenzialità della realtà auemntata, porteranno nel nostro quotidiano “l’internet delel cose”.

In un primo tempo, l’accordo riguarda in esclusiva i brand Ray-Ban e Oakley. Non riguarda più il mercato americano. Secondo quanto riferito da Luxottica, la prima collezione “combinerà tecnologia e design di avanguardia per proporre il meglio in termine di stile, di qualità e di performance”.

Il colosso di Mountain View collaborerà con Luxottica nel parte relativa al design, ma per quanto riguarda la fabbricazione e la distribuzione, sarà la società italiana, che detiene una quota di mercato del 12,4% nel mercato degli occhiali, a occuparsene.

Nei soli Stati Uniti Luxottica controlla circa 5.000 punti vendita, secondo i dati forniti dal Wall Street Journal. I titoli guadagnano tre punti percentuali circa in avvio di seduta.