Gli ultra ricchi tengono $21 trilioni nascosti nei paradisi fiscali

23 Luglio 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – L’elite mondiale dei super ricchi sta nascondendo almeno 21 mila miliardi di dollari in paradisi fiscali come le Isole Cayman. E quella cifra tiene conto solo dei contanti, come i dollari reali.

Nei calcoli, inoltre, non sono state prese in considerazione le proprieta’ immobiliari, che aumenterebbero di netto la fortuna di un singolo contribuente.

L’autore del report, intitolato “The Price of Offshore Revisted for the Tax Justice Network” e’ James Henry e per arrivare alla conclusione si e’ servito dei dati dei singoli governi nazionali, di quelli della Bank of International Settlements, del Fondo Monetario e della Banca Mondiale.

Le stime sono fin troppo conservative, secondo Henry. Con tutta probabilita’ la cifra piu’ corretta si avvicina ai $32 mila miliardi. Come sottolinea l’emittente britannica Bbc, e’ una somma superore al Pil di Usa e Giappone messi insieme.