Flat tax al 15%, zero benefici per chi ha un reddito sotto 26 mila euro

25 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

La flat tax al 15% porterà sconti fiscali solo a quei contribuenti che si trovano in una fascia di reddito fra 26 e 55 mila euro, una platea di “circa 8,2 milioni”, un quinto del totale.
E’ quanto stima il Cer (Centro Europa ricerche) nel nuovo Rapporto presentato al Cnel – e ripreso dalla Repubblica –  dal quale emerge che “con specifico riferimento all’aliquota del 15%, tale livello di imposta è di fatto già vigente per i contribuenti con redditi fino a 26 mila euro”.

Complessivamente, emerge ancora dalla ricerca,

“La perdita di gettito sarebbe di 16 miliardi”, al netto di interventi sulla struttura di deduzioni e detrazioni, che complessivamente ammontano, per i redditi compresi fra 26 e 55mila euro, “a oltre 30 miliardi”. Tutto questo mentre “Risparmierebbe quasi 7mila euro di imposta chi dichiara 55mila euro, mentre per chi ha un reddito di 29mila euro lo sgravio si fermerebbe a 3,5mila euro”.