FinecoBank: rallenta la raccolta netta a settembre

4 Ottobre 2019, di Alberto Battaglia

Si conclude con segno positivo la raccolta netta di FinecoBank nel mese di settembre, con 197 milioni di euro. Il dato, in calo del 40% rispetto al settembre 2018, risente delle imposte pagate dai clienti pari a 195 milioni (rispetto ai 60 milioni di un anno prima). Da inizio anno il dato complessivo sulla raccolta netta si attesta a +4,348 miliardi di euro, in rallentamento del 9% rispetto alla crescita registrata nello stesso periodo del 2018. Nel dettaglio, la raccolta gestita è avanzata di 1.920 milioni, la raccolta amministrata è stata negativa per 602 milioni (-460 milioni solo a settembre) e la raccolta diretta si è attestata a +3.030 milioni. Per quanto riguarda la raccolta amministrata, parte dei deflussi trovano giustificazione nelle prese di profitto sui Btp (che a settembre hanno beneficiato dell’effetto distensivo sui mercati del nuovo governo italiano).

A settembre Fineco Asset Management, inoltre, ha registrato la miglior raccolta mensile retail di sempre con 248 milioni, “in particolare grazie ai nuovi prodotti FAM Target e FAM Megatrends”, comunica FinecoBank in una nota. A fine settembre Fineco Asset Management gestiva masse per un valore di 12,6 miliardi, di cui 7,4 miliardi classi retail (in aumento del 15% anno su anno) e 5,2 miliardi relativi a classi istituzionali. In crescita anche i nuovi clienti, 87.467 da inizio anno, di cui 10.602 nuovi clienti nel solo mese di settembre (+27%). Il numero dei clienti totali al 30 settembre 2019 è di circa 1.338.000, in crescita del 6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

La raccolta registrata a settembre “conferma l’elevata qualità del mix di nuovi flussi con una crescita importante del risparmio gestito”, ha commentato l’ad e dg di Fineco, Alessandro Foti, “il dato complessivo si conferma solido nonostante le imposte pagate dalla clientela che considera Fineco la propria banca di riferimento. Settembre segna inoltre una forte accelerazione della raccolta da parte di Fineco Asset Management, che con nuove soluzioni in grado di intercettare le richieste della clientela ha fatto segnare i migliori risultati della sua storia”.