FF Italy a Fund di Fidelity diventa Pir compliant

3 Maggio 2017, di Redazione Wall Street Italia

FF Italy Fund, il fondo di Fidelity International che investe nel mercato azionario italiano, è diventato formalmente un investimento idoneo per i Piani di risparmio individuali (Pir). Il fondo, la cui strategia non è stata modificata in quanto già rispettava dal punto di vista sostanziale i vincoli imposti dalla normativa, è ora Pir-compliant a tutti gli effetti, grazie all’aggiornamento della documentazione obbligatoria.

FF Italy Fund è il più longevo e più grande fondo della categoria azionario Italia promosso da gestori internazionali. L’investimento in titoli che non rientrano nell’indice Ftse Mib, elemento necessario per qualificarsi come Pir-compliant, rappresenta da sempre una delle caratteristiche distintive di questo fondo. Infatti, nella selezione delle idee d’investimento il gestore è svincolato dall’indice e focalizza la sua attenzione su elementi come la sostenibilità della crescita degli utili nel tempo. Le piccole e medie capitalizzazioni hanno rappresentato in media oltre la metà degli investimenti del fondo e, nonostante questo significativo scostamento rispetto all’indice, la volatilità del FF Italy Fund è stata inferiore.