FED: GREENSPAN PARLA DI FUTURES E TACE SUI TASSI

21 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il presidente della Federal Reserve, Alan Greenspan, ha iniziato il suo intervento sulla modernizzazione dei mercati dei futures. Nessun riferimento agli orientamenti della Banca centrale Usa sul costo del denaro.

“Una regolamentazione e’ vitale per aumentare la competitivita’ dei mercati dei derivati visto che l’economia globale appare essere sempre piu’ integrata e competitiva”, ha detto Greenspan davanti alla seduta congiunta delle commissioni agricoltura e bancaria del Senato Usa.

La Federal Reserve e’ convinta che le disparita’ presenti nella proposta di legge all’esame del Senato possano essere superate per arrivare all’approvazione di una regolamentazione che consenta agli investitori di contrattare futures su singoli titoli.