Fashion Graduate Italia: al via l’ottava edizione

6 Novembre 2022, di Elisa Copeta

Le migliori accademie italiane si sono riunite per l’ottava edizione di Fashion Graduate Italia, prima fashion week gratuita aperta alla città

A cura di Redazione Wall Street Italia

Dal 3 al 5 novembre 2022 si è svolta l’ottava edizione di Fashion Graduate Italia 2022: protagonista assoluta di questo evento è stata la creatività dei migliori studenti diplomandi e laureandi di accademie, istituti e scuole di moda italiane. Tre giorni dedicati a fashion shows, talk, masterclass, workshop e job placement, un programma fitto di appuntamenti accomunati da un’unica missione: contribuire a connettere il  sistema educativo con l’industria di settore per creare competenze professionali competitive e innovare il sistema moda.

Alcuni look della sfilata internazionale Talent to Talent, con le creazioni realizzate dagli studenti delle scuole di moda e design delle città di Osaka e Daegu

Quella presentata quest’anno è stata un’edizione sotto il segno dell’innovazione, della cooperazione e dell’appartenenza. Valori di cui Piattaforma Sistema Formativo Moda Ente del Terzo Settore (ETS) si fa portatrice da sempre e in virtù dei quali ha vinto lo scorso settembre ai Fashion Community Awards – Chi é Chi Awards il premio Fashion & the City, per il suo impegno negli anni a valorizzare progetti capaci di rafforzare il legame tra moda e città di Milano.

Un ponte che da Milano ambisce a raggiungere e coinvolgere nuove eccellenze trascendendo ogni confine geografico. A partire da questa edizione, infatti, Fashion Graduate Italia dedica una speciale attenzione ai talenti internazionali attraverso l’introduzione del nuovo progetto Talent to Talent. Un format rivolto alle migliori università e accademie internazionali con l’obiettivo di creare un canale formativo globale che favorisca in modo continuativo il dialogo tra talenti di ogni regione del mondo e crei nuovi canali di scambio e arricchimento reciproco.

Ospiti speciali di questa prima edizione del progetto sono state le città giapponesi di Daegu e Osaka che, grazie alla collaborazione con il Comune di Milano, hanno portato a Fashion Graduate Italia le creazioni di studenti provenienti dalle loro più prestigiose università di moda e design. Questa iniziativa rafforza ulteriormente la sinergia tra Piattaforma Sistema Formativo Moda e Comune di Milano, inserendosi nel quadro della cooperazione internazionale volta a promuovere collaborazioni City to City con tutto il mondo.

Altro tema chiave è stata l’innovazione sostenibile: ha infatti debuttato a Fashion Graduate Italia un nuovo progetto, Fashion Schools for Design-Driven Sustainable Innovation, realizzato in collaborazione con C.L.A.S.S. (Creativity Lifestyle and Sustainable Synergy), eco-hub internazionale che dal 2007 supporta una moda di nuova generazione in cui l’unione di design, innovazione, comunicazione e responsabilità dà forma ad un business consapevole e competitivo, capace di svolgere un ruolo sia economico che sociale. Gli studenti selezionati hanno progettato e realizzato un outfit utilizzando i materiali sostenibili forniti dalle aziende del portafoglio C.L.A.S.S.

Fashion Graduate Italia 2022 è stato promosso grazie al contributo di Regione Lombardia e ha ricevuto il patrocinio dell’Assessorato allo Sviluppo economico e Politiche del Lavoro del Comune di Milano. Oltre al supporto del percorso formativo, all’incontro degli studenti con il panorama lavorativo di settore e alla valorizzazione dell’offerta formativa sul territorio, nell’edizione 2022 sono stati sviluppati contenuti e introdotti strumenti volti a  valorizzare i giovani e il loro inserimento nel mondo del lavoro.

Alcuni look della sfilata internazionale Talent to Talent, con le creazioni realizzate dagli studenti delle scuole di moda e design delle città di Osaka e Daegu