EUROLANDIA: DISOCCUPAZIONE IN CALO A GIUGNO

1 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il tasso di disoccupazione della zona euro si è ridotto al 9,1% nel mese di giugno. A maggio era al 9,2% e a giugno dell’anno scorso a 9,9%.

Eurostat, l’Istituto europeo di statistica che ha diffuso il dato, rende noto anche il livello di disoccupazione nell’intera Ue: la percentuale è passata all’8,4% dall’8,5% a maggio.

Le diminuzioni più vistose si sono registrate in Irlanda (dal 5,7 al 4,5%), Olanda (dal 3,4 al 2,8%, ma il dato è fermo maggio), Francia (dall’11,4 al 9,6%) e Svezia (dal 7,3 al 6%).

In Italia, i cui dati sono fermi ad aprile, il tasso e’ stato del 10,7%.