EURO: SCOMMETTE SUI TASSI E CRESCE

1 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Sul mercato c’è chi scommette su un possibile rialzo dei tassi dopo la riunione di domani del Consiglio direttivo della Bce, Banca centrale europea, e l’euro si apprezza un po’.

In questi minuti la moneta europea viene scambiata a 0,9693 dollari per euro (1.997,6 lire per dollaro) e a 105,57 yen. Stabile il cambio dollaro/yen, a 108,9. Un euro vale 1936,27 lire.

I banchieri di Francoforte sono preoccupati per la debolezza dell’euro, anche alla luce dell’andamento dell’inflazione che preme sugli undici Paesi che aderiscono alla moneta unica. A gennaio il costo della vita è arrivato al 2%: per la prima volta in tre anni si è cioè portato alla soglia massima consentita se si vogliono rispettare i parametri di Maastricht.

Difficile dire comunque come si muoverà la Bce domani. Forse, e questa è l’opinione di alcuni analisti, un rialzo dei tassi si farà entro il prossimo mese, non domani. Il cambio non ne sarebbe aiutato più di tanto.