ELEZIONI USA: GIUDICE RINVIA ANCORA DECISIONE

4 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

La conferenza stampa, prevista alle ore 14, indetta dal tribunale di primo grado della Florida e’ stata annullata. Un nuovo comunicato e’ atteso per le 16:00 (ora di New York). Il giudice deve decidere in merito all’impugnazione del risultato elettorale da parte dei democratici.

La sentenza, originariamente prevista per le 12, e’ stata quindi rinviata una prima volta alle 14:00 in attesa delle motivazioni con cui la Corte suprema degli Stati Uniti ha rimandato il caso della verifica manuale dei voti alla Corte suprema della Florida, ravvisando incertezze costituzionali nella decisione.

La Corte suprema della Florida aveva autorizzato la riconta manuale, che tuttavia gli scrutatori non erano riusciti a completare nei tempi stabiliti dalla stessa Corte.

Per una copertura completa vedi ELEZIONI USA:
SPECIALE WALL STREET ITALIA