Eberhard, cronografo d’avanguardia

21 Febbraio 2022, di Elisa Copeta

La Maison Eberhard & Co. celebra l’anniversario dell’iconico orologio che ha rivoluzionato la lettura del tempo   

 

La storia di uno dei più originali cronografi realizzati dall’industria orologiera svizzera è iniziata grazie alla geniale intuizione dell’allora CEO di Eberhard & Co., Palmiro Monti. Un vero innovatore, sia nel campo della tecnica che in quella del design, Monti riuscì a trovare un espediente tecnico che rendesse più logica e intuitiva la lettura dei contatori cronografici, fino ad allora basata su due o tre quadranti disposti a ore 12, 3 e 9.
Anche se non fu inizialmente facile modificare i movimenti tradizionali, nel 2001 venne brevettato un dispositivo supplementare al movimento di base dell’orologio che consentì di allineare quattro contatori in modo logico ed elegante. Nacque così Chrono 4, che oggi celebra i suoi 20 anni con il modello Chrono 4 21-42, il cui nome si ispira ai numeri fortunati che richiamano l’anno del lancio e le dimensioni della cassa. Nel corso del tempo numerosi personaggi hanno scelto Chrono 4 come proprio segnatempo, dal leggendario Jackie Chan a Loris Capirossi.

Le caratteristiche. Il nuovo Chrono 4 racchiude in sé tutta l’esperienza tecnica sviluppata dalla Maison in quasi 140 anni di dedizione alla cronografia ed un’estetica adeguata allo stile contemporaneo. Questo modello presenta una cassa di 42 mm di diametro, oggi la più richiesta sul mercato dei cronografi sportivi. La finitura è lucida, come quella della lunetta in acciaio, mentre l’alternativa è costituita da un modello con lunetta in ceramica resa più sportiva dalla scala tachimetrica. Rimane inalterato il calibro EB. 251, brevettato dalla Maison, che ha animato il Chrono 4 fin dal suo esordio. 

I quadranti. Eberhard & Co. propone una vasta scelta di quadranti protetti da un vetro zaffiro. In abbinamento alla lunetta in ceramica è possibile scegliere tra i colori Grigio Avio, Nero e Bianco con lavorazione Clous de Paris per la parte centrale e azurée per i quattro contatori, data a ore 12 con profilo applique lucido e lancette dei contatori rodiate. Chi predilige la lunetta in acciaio potrà scegliere tra i quadranti color Argenté o Grigio Avio con lavorazione soleil per la parte centrale e azurée per i quattro contatori. Tutti i modelli sono disponibili con un bracciale in acciaio e cinturini in gomma o alligatore, quest’ultimi completabili con l’esclusiva boucle déployante Déclic.

Prezzo: versione con lunetta in ceramica e cinturino in gomma, nella foto, 4.940 euro.

L’articolo integrale è stato pubblicato sul numero di febbraio del magazine Wall Street Italia