Eataly snobba Wall Street, si quoterà in Italia

11 Novembre 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Eataly si quoterà a Piazza Affari. Lo ha affermato Giovanni Tamburi, patron di Tamburi I.P. (Tip), a margine del Milano Fashion Global Summit 2014 che si è tenuto oggi a Milano.

A chi gli chiedeva se il gruppo fondato da Oscar Farinetti approderà a Wall Street, Tamburi ha risposto “no, in Italia”.

Nel marzo scorso, Tip aveva acquistato per 120 milioni di euro una partecipazione del 20% nel capitale di Eataly, la società fondata da Oscar Farinetti attiva nella distribuzione e commercializzazione a livello globale di prodotti dell’eccellenza enogastronomica italiana.

Nei propositi del fondatore, Eataly dovrebbe sbarcare in Borsa tra il 2016 e il 2017. “A settembre – ha poi aggiunto Tamburi parlando di una diversa operazione – siamo stati contattati da Warren Buffett e circa un mese fa i rappresentanti di Berkshire Hathaway sono venuti in Italia per discutere con noi di un’eventuale operazione insieme”.

Il numero uno di Tip ha spiegato che si tratterebbe di un’operazione “at any value e che hanno discusso soprattutto di brand e tecnologie, le eccellenze in Italia”.

(MT)