Deliveroo prepara lo sbarco in Borsa: obiettivo valutazione di 10 mld di dollari

5 Marzo 2021, di Alessandra Caparello

Obiettivo una valutazione di mercato pari a 10 miliardi di dollari: così Deliveroo, società di consegne di cibo a domicilio, prepara il debutto alla borsa di Londra.

Deliveroo ha creato migliaia di posti di lavoro ed è una vera storia di successo della tecnologia britannica”, ha affermato Rishi Sunak, ministro delle finanze inglese. “È una grande notizia che la prossima fase della loro crescita sarà sui mercati pubblici del Regno Unito”

Deliveroo preparo il debutto alla borsa di Londra

Fondata nel 2013 con sede a Londra, Deliveroo fornisce servizi di ordinazione e consegna online a ristoranti e negozi di alimentari, e nel suo ultimo round di finanziamento a gennaio era stata valutata oltre 7 miliardi di dollari. Nel 2019 la società ha registrato ricavi operativi in crescita del 62% a 771,8 milioni di sterline (1,1 miliardi di dollari).

Nell’ultimo anno grazie alle restrizioni imposte dalla pandemia di Covid-19 che hanno tenuto i clienti fuori da negozi e ristoranti, Deliveroo e le sue rivali hanno visto un’impennata boom di ordini. Senza dimenticare anche il fatto che nel corso dell’anno, la società è riuscita a rialzarsi grazie anche ad Amazon, che ha investito quasi 600 milioni di dollari nell’attività.
Il processo di quotazione dovrebbe cominciare nelle prossime settimane  e con i capitali raccolti, la società punta a diversificare la sua offerta e dalla consegna dei pasti pronti potrebbe arrivare alla consegna della spesa alimentare dai supermercati.

La quotazione a Londra di Deliveroo arriva in un momento particolare con il Regno Unito che dopo la Brexit si prepara a riformare le regole per la quotazione, che consentono di avere una struttura azionaria a doppia classe.
Se alcuni dei maggiori investitori di Londra hanno espresso preoccupazione sul fatto che le nuove regole finirebbero per indebolire la protezione degli investitori e limitare la capacità degli azionisti di cambiare la gestione di una società, dal canto suo però Deliveroo ha affermato che la struttura azionaria, fornirà all’amministratore delegato Will Shu la stabilità per eseguire piani a lungo termine.