Consulenza finanziaria, in aprile Banca Mediolanum raccoglie 828 milioni

6 Maggio 2022, di Valentina Magri

Banca Mediolanum nel mese di aprile 2022 ha raccolto 1,14 miliardi di euro, in leggero calo rispetto agli 1,27 miliardi di marzo. La raccolta di aprile è formata da:

  • Raccolta netta totale di 828 milioni; 3,21 miliardi da inizio anno (YTD);
  • Raccolta netta in risparmio gestito di 541 milioni; 2,21 miliardi YTD;
  • Nuovi finanziamenti erogati di 297 milioni; 1,19 miliardi YTD;
  • Premi polizze protezione per 14 milioni; 55 milioni YTD.
Valentina Magri | Wall Street Italia

Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum (nella foto sopra), ha commentato: “La raccolta netta continua a distinguersi sul mercato per quantità e qualità, con 828 milioni nel mese e 3,2 miliardi da inizio anno. Grazie anche al valido aiuto dei nostri esclusivi servizi di investimento automatico, sono confluiti in prodotti di risparmio gestito flussi per 541 milioni, nonostante persista un’elevata volatilità sui mercati azionari. Il gruppo ha mostrato ancora una volta il valore aggiunto che il nostro modello, unico e ben diversificato, è in grado di produrre. Proseguiamo infatti nell’affiancare i clienti nei loro progetti e obiettivi di vita anche con l’erogazione di mutui e prestiti per 297 milioni ad aprile, e a proteggere la capacità di produrre reddito attraverso le polizze protezione”.

Il 2021 di Banca Mediolanum

Ricordiamo che alla fine del 2021 il totale delle masse gestite e amministrate di Banca Mediolanum aveva raggiunto 108,36 miliardi d euro, con un incremento del 16% rispetto al 31 dicembre 2020, grazie al contributo decisivo della raccolta netta totale e alla performance positiva dei mercati nel corso dell’anno.

Nel 2021 la raccolta netta totale è stata positiva per 9,18 miliardi, in crescita del 19%, mentre la raccolta netta gestita ha raggiunto i 6,66 miliardi, in aumento del 62% rispetto allo scorso anno.

Il numero dei family banker al 31 dicembre 2021 era pari a 5.762, anche grazie alla forte crescita in Spagna, mentre il totale dei clienti si attesta a 2.302.300, in aumento del 6% anno su anno, con 1.586.600 clienti bancari.