ConsulenTia 2018, Vontobel: ritracciamento mercato continuerà ancora

6 Febbraio 2018, di Alessandro Chiatto

Lo shock di mercato rappresenta una “pausa di riflessione” che si paventava da tempo ed era anzi “auspicabile che ci fosse un ritracciamento” dei listini azionari, che “magari continuerà ancora”. Lo ha detto Giovanni De Mare, Head of retail distribution Vontobel, in un’intervista concessa a Wall Street Italia in diretta dall’auditorium Parco della Musica durante l’evento ConsulenTia 2018 organizzato da Anasf.

Quanto ai mercati emergenti rimane un investimento su cui Vontobel punta ancora: “il cavallo non si cambia” dopo la forte corsa vista nel 2017, commenta De Mare. Non per forza esponendosi direttamente e fisicamente sull’area, bensì anche “comprando magari le multinazionali quotate in Occidente la cui crescita degli utili sia una proxy” delle potenzialità nei mercati in via di Sviluppo.

Con l’introduzione della direttiva MiFid 2 per il mondo dell’asset management ci sarà un “turning point“, un punto di svolta “per trovare ancora più specialità” per presentarsi ai clienti con soluzioni di investimento di qualità. “È un momento di riflessione” su dove Vontobel vuole arrivare come asset management attivo “per cercare di offrire le migliori soluzioni in termini di costi e possibili performance positive”.