Come spendere e proteggere i propri soldi quando si è in vacanza

9 Luglio 2019, di Alessandra Caparello

L’estate è ormai arrivata e con essa il tempo di andare in ferie e farsi quella vacanza da tempo desiderata. Ma prima di mettersi in viaggio è bene capire come gestire i propri soldi in vacanza. A fare un piccolo elenco con utili consigli il sito Credit.com.

  • Alleggerisci il portafoglio: se sei come la maggior parte delle persone, è probabile che il tuo portafoglio sia pieno di cose non essenziali. Quando sei in viaggio assicurati di ridurlo solo alle necessità. La carta regalo o la tessera della palestra è utile a casa e molto probabilmente non ne avrai bisogno quando sei in viaggio. E’ preferibile portarsi solo un paio di carte, il proprio documento d’identità e qualche moneta, cosa che vi renderà prede meno ambite per i borseggiatori che, come è noto, sono attirati da un portafoglio bello spesso.
  • Le carte di credito sono un gioco da ragazzi, ma attenzione alle tariffe. Quando si utilizza una carta di credito per i viaggi, il bello è non doversi preoccupare di rimanere senza soldi. Ma se la propria carta di credito viene smarrita o rubata, non sarai responsabile di eventuali addebiti non effettuati.
    E’ meglio controllare con la propria banca se vi sia una polizza assicurativa. Sfortunatamente, c’è un lato negativo nell’usare le carte di credito, le commissioni sulle transazioni estere. Anche qui il consiglio è di controllare con la propria banca per avere informazioni specifiche.
  • Il denaro ha i suoi benefici, ma ha anche degli svantaggi. Portare denaro mentre si viaggia è sicuramente uno dei modi più semplici per fare acquisti. Se si sa quanto spendere per viaggiare, portare con sé contanti non è una cattiva idea. D’altra parte, prelevare una enorme quantità di denaro potrebbe essere un grande problema di sicurezza.
    È più sicuro quindi effettuare più prelievi al bancomat e portare solo ciò di cui hai bisogno nel caso in cui il tuo portafoglio venisse rubato. Inoltre, tieni presente che la tua banca potrebbe addebitare una commissione di transazione estera per prelevare contanti. Verificare con la propria banca prima di prendere i soldi.
  • Non sottovalutare i marsupi o altri accessori simili. Borse e zaini sono un facile bersaglio per i ladri. Considera quindi l’utilizzo di qualcosa che manterrà i tuoi oggetti preziosi vicino a te stesso come i marsupi per l’appunto, o le cinture e buste che vanno sotto gli indumenti.
  • Prova le carte di viaggio prepagate. Stanno diventando sempre più popolari le carte di credito prepagate. Acquistabili online o presso la tua banca, si può caricare la carta prepagata con tutti i soldi che si vuole.
    E’ meglio portare due carte per ogni evenienza, lasciandone una in un posto sicuro come una cassaforte nella propria camera d’albergo e usando l’altra portandola con sé quando si va in giro.