Cinque errori finanziari che possono rovinare un matrimonio

9 Ottobre 2019, di Alessandra Caparello

Tra le varie questioni che possono influire nella vita matrimoniale emerge quella riguardante i soldi. Ci sono alcune questioni finanziarie in particolare che finiscono per condannare una relazione, come afferma sulla Cnbc Jacqueline Newman, managing partner di Berkman Bottger Newman & Rodd, individuando in particolare cinque errori finanziari che possono distruggere un matrimonio.

  1. Nascondere i soldi

All’inizio può sembrare una cosa innocua, ma tenere un conto di risparmio o un deposito di denaro contante nascosto al partner può essere la vostra rovina, afferma l’esperta, quando il partner se ne accorgerà. “La fiducia viene meno” afferma Newman. In 2 coppie su 5, un coniuge ammette di mentire al proprio partner sui soldi, secondo un’indagine del 2018 del National Endowment for Financial Education. Inoltre, il 75% degli intervistati ha detto che l’inganno finanziario ha influenzato negativamente le loro relazioni. Newman consiglia alle coppie di mantenere un po’ di denaro separato rendendolo noto al partner.

  1. Nascondere i debiti

Peggio che nascondere soldi, è mantenere nascosti i debiti. Secondo un recente rapporto di CreditCards.com, circa il 31% degli intervistati ha ammesso che nascondere carte di credito e altri conti al partner è peggio dell’infedeltà fisica.  Anche qui il consiglio dell’esperta è di avere una conversazione onesta con il coniuge su cosa si ha e su cosa di deve.

  1. Spendere troppo

Se nella coppia, uno dei due partner è un risparmiatore e l’altro uno spendaccione, è un altro problema da affrontare. “Questo accade specie quando uno dei due guadagna più dell’altro”, ha detto Newman.  Per alleviare lo stress nella coppia, è bene che entrambi i coniugi accettino di rispettare un certo livello di risparmio, come ad esempio dal 10 per cento al 20 per cento del reddito, suggerisce Newman. “Se quella soglia di risparmio viene raggiunta, allora l’eccesso di spesa potrebbe non essere un problema”.

  1. Spendere meno

Ma se al contrario uno dei due coniugi è troppo tirato nelle spese, i problemi possono sorgere lo stesso. In questo caso, può essere utile consultare un consulente finanziario per valutare ed elaborare un budget che funzioni per la famiglia.

  1. Abusare finanziariamente

In situazioni estreme, le dispute sul denaro tra i coniugi possono sfociare in una vera e propria lotta per il potere. Tradizionalmente gli uomini prendono il comando delle finanze ma, avverte l’esperta, dare soldi al partner in maniera sistematica, come metodo di controllo, può arrivare a distruggere rapidamente un matrimonio. “Il denaro non è solo l’acquisto del latte, ma rappresenta la sicurezza e gli obiettivi a lungo termine”.