BORSE UE, VENDITE SUI TITOLI TELEFONICI E MEDIA

28 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Borse europee irregolari e contrastate in vista del dato Usa sul Pil, prodotto interno loro, previsto alle 14:30 ora italiana.

Negative Francoforte, -0,15%, e Parigi,-0,8%. Tengono invece Zurigo, +0,13%, e Londra, +0,32%.

Venduti i titoli telefonici dopo il tonfo di ieri di Nokia (l’indice settoriale Eurostoxx cede l’1,1%) e i media, mentre rimbalzano i tecnologici.

In generale, tuttavia, l’attenzione è rivolta ad alcuni settori della old economy: salgono dunque gli automobolistici (+1,23%) e gli energetici (+1,19%).