BORSE UE: POCO MOSSE, MA SU LIVELLI RECORD

6 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Niente di nuovo sotto il sole, dopo il week-end.- I mercati europei aprono con cautela, senza scostarsi troppo dai valori della vigilia.

Di fatto, si continua a far tesoro del record messo a segno venerdì scorso dal Nasdaq a New York, e questo sostiene i listini in una giornata che altrimenti potrebber risultare davvero molto fiacca.

E invece ecco Parigi che si muove poco dall’ultima chiusura ma, pur migliorando appena, mette a segno un nuovo record: il Cac-40 cresce infatti dello 0,6% a 6.553 punti; venerdì aveva battuto un altro record a 6.514 punti.

A Francoforte il Dax segna un +0,2%; a Londra le prime battute del FTSE-100 sono assolutamente insignificanti, con un trascurabile +0,02%; poi l’indice si riprende e segna +0,32%.