BORSE UE, L’INTONAZIONE RESTA DEBOLE

19 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

In attesa della riapertura di Wall Street le Borse europee continuano la seduta con toni deboli.

Londra resta negativa con -0,33%, al pari di Amsterdam, -0,48%, Zurigo, -0,78%, e Madrid, -0,58%.

Positive Francoforte, +0,65%, e Parigi, +0,48%, dove il Nuovo Mercato fa scintille, in crescita del 7%. Non così scintillante il Nuovo Mercato tedesco, che invece lascia l’1,5% appesantito dalle perdite di T-online che risente delle vendite su Deutsche Telekom.