BORSE UE IN CERCA DI UNA DIREZIONE PRECISA

19 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Borse europee deboli, contrastate e senza una direzione decisa.

Gli investitori tengono sempre d’occhio l’America, e il rischio di un nuovo rialzo dei tassi di interesse, e non dimenticano la pesante chiusura di venerdì a New York, dove l’indice Dow Jones è arretrato di quasi due punti e mezzo.

Francoforte, che nelle primissime battute era negativa, dopo mezz’ora segna un rialzo dello 0,75%. Stessa percentuale, ma in negativo, per Londra, mentre Parigi è sostanzialmente sui valori della vigilia con il suo +0.06%.

Negative Zurigo, Amsterdam e Madrid.