BORSE UE: FRA TUTTE, LA MIGLIORE PARLA INGLESE

23 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Borse europee tutte con segno positivo a metà mattina. Nessuna sembra preoccuparsi dell’intervento previsto per oggi pomeriggio ora italiana del presidente della Federal Reserve (Banca centrale Usa) Alan Greenspan al Senato americano.

I listini rivolgono invece un silenzioso grazie a Wall Street che ieri ha recuperato nel finale predisponendo favorevolmente l’andamento odierno in Europa.

Bene Francoforte, Parigi, Zurigo, Amsterdam, Bruxelles, ma fra tutti gli indici picca comunque il progresso del FTSE-100: alla Borsa di Londra infatti il rialzo è pari al 2,11% a 6.141 punti.