BORSE UE: CHIUSURE VICINO AI MASSIMI

7 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Finale in crescendo per le principali Borse europee, che chiudono vicine ai massimi della giornata. L’apertura positiva dell’azionario Usa e le ottime performance di settori tradizionalmente difensivi come l’energetico e il bancario hanno dato ulteriore spinta a una giornata gia’ positiva.

Dietro Milano (+2,19%), che e’ stata la migliore Piazza del Vecchio Continente, troviamo Francoforte a +1,51% a 7.122 punti. Denaro per Deutsche Telekom a +2,30%, Deutsche Bank a +2,65% e Siemens a +2,66%.

Parigi guadagna lo 0,89% con Equant in gran spolvero in crescita del 5,78%. In rosso France Telecom (-0,51%) e Stmicroelectronics (-1,85%).

Londra si ferma a +0,38% (6.387 punti) appesantita dai cali dei telefonici: Vodafone -4,29%, Cable & Wireless -3,58%, British Telecom -0,23%.

Tra le Borse minori, Zurigo e’ salita dell’1,62%, Madrid dello 0,9% e Amsterdam dell’1,06%.