BORSE UE: CHIUSURE POSITIVE CON PARIGI AI MASSIMI

6 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Con Wall Street in continua e nervosa attesa delle parole di Alan Greenspan, le principali Piazze europee non stanno a guardare e rinforzano i loro indici.

Seppur sotto tono per tutta la giornata, Parigi chiude con un modesto rialzo (0,49% a 6.545 punti) che comunque la porta al nuovo massimo storico.

Bene anche Londra, la più incisiva insieme a Milano in questa incerta giornata. L’indice Ftse-100 ha toccato nel durante anche il suo nuovo massimo, ma in chiusura ha segnato un rialzo dell’1,24% a 6.567,8 punti, non lontano dal record.

Il Dax si è sempre tenuto poco sopra la quota d’apertura e così a chiuso. A Francoforte, infatti, l’indice si ferma a +0,20% a 7.975,78 punti.