BORSE: NASDAQ PUNTA AL MEDIO ORIENTE

31 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Nasdaq Stock Exchange ha aperto questa mattina una serie di colloqui esplorativi con i rappresentanti di alcune borse medio orientali.

“Il nostro obiettivo e’ quello di studiare le pratiche e i regolamenti di altri listini azionari attraverso uno scambio di informazioni – ha detto alla stampa Frank Zarb, presidente e amministratore delegato del Nasdaq – I colloqui hanno carattere esplorativo e non fanno parte di alcun piano strategico per il futuro”.

Agli incontri partecipano le seguenti borse: Bahrain Stock Exchange, Cairo & Alexandria Stock Exchange, Athens Stock Exchange, Tel-Aviv Stock Exchange, Amman Stock Exchange, Kuwait Stock Exchange, Palestine Securities Exchange, Capital Markets Board of Turkey, Istanbul Stock Exchange e Dubai Stock Exchange.