BORSE EUROPEE NEGATIVE A META’ MATTINA

23 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse europee risultano depresse in una giornata che risente fra l’altro anche delle perdite degli indici americani.

Londra cede lo 0,62%; in calo British Telecom dello 0,11%.

A Parigi il Cac-40 lascia sul terreno la stessa percentuale di Londra. Perde anche qui il settore dei telefonici, ma risultano in crescita titoli come Canal+, +1,59%, e Vivendi, +0,86%.

Oggi dal Financial Times si viene a sapere che Vivendi avrebbe respinto un’opa, offerta pubblica di acquisto, di 30 miliardi di euro (un euro vale 1936,27 lire) presentata dalla tedesca Rwe per la sua divisione Vivendi Environment, impegnata in attivita’ ecologiche. Le due società non hanno però voluto commentare.

Francoforte è in ribasso dello 0,22%, con Deutsche Telekom in calo dello 0,38%.

Negative anche Amsterdam e Zurigo.