BORSA: UN NUOVO RECORD STORICO PER IL MIBTEL

24 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Nuovo record storico dell’indice Mibtel del durante, a 33213 punti alla Borsa di Milano. Fib marzo a ridosso dei 49000 punti.

Le tlc la fanno ancora da padrone, ma ci si guarda anche intorno. Per esempio, le Fiat richiamano l’attenzione sull’onda delle nuove voci di accordi internazionali. Ne consegue un apprezzamento a +1,62%. Bene Ifi, in calo Ifil.

Ancora in tensione Telecom (+5,01% a ridosso dei 19 euro), Tecnost, che, riammesse, segnano un +9,72%, e Olivetti (+3,65%). Sulla posizioni le Tim, che consolidano dopo il balzo di ieri.

Compart in denaro dopo l’ok di Consob (Commissione per le società e la Borsa) all’opa, offerta pubblica di acquisto, Montedison. Prese di beneficio su Autostrade.