BORSA: RIAMMESSE FINMATICA, +16,1%

8 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Davvero un andirivieni la giornata di Finmatica, che alterna la contrattazione al listino alla sospensione per eccesso di rialzo.

Ora il titolo, al centro dell’attenzione ormai da qualche seduta, è stato rimmesso dopo l’ennesimo congelamento e guadagna il 16,1%.

Il prezzo al quale avviene lo scambio è di 191,50 euro. Un euro vale 1936,27 lire.

Tenevano compagnia a Finmatica nella fase di sospensione per eccesso di rialzo le Hdp rnc e le Immsi.