BORSA: MIBTEL IN RIALZO. VOLA FIDEURAM

23 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Mibtel conferma le indicazioni arrivate dalle blue chips in preapertura e parte con il segno positivo, recuperando lo 0,89% a 32.060 punti. Mib30 +0,64% a 47.046 punti. Poi i due indici superano l’1%.

Da segnalare però che l’indice telematico resta sotto i 32.341 punti raggiunti ieri nel durante, prima dello scivolone finale.

Apertura subito record per Fideuram, già in evidenzia ieri, che oggi ha migliorato ancora il massimo storico di 16 euro, arrivando a 16,44 (+6,64%) subito in avvio.

Attivi i telefonici, con Telecom +1,9%, Tecnost +2,7%, Tim +2,2%, Olivetti +2,2%. Bene anche bancari come Unicredit, Rolo, San Paolo, Intesa. Tra gli altri, Autostrade segna un +3,2%, Enel +0,6%, Eni -0,3%, Fiat +1,3%, Generali +2,4%.