BORSA: MIBTEL GUADAGNA SUBITO L’1,15%

1 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Una giornata che promette bene, quella di oggi. Il Mibtel apre forte, prende subito l’1,15% e si accomoda a 34.219 punti, nuovo record assoluto. Fib marzo al di sopra dei 50.000.

Il mercato si getta a capofitto sui titoli ormai testati; quindi non c’è da stupirsi se si va a caccia di telefonici, tecnologici, bancari, più Hdp e Fiat.

Dopo i dati di bilancio Tiscali apre con un guadagno del 3,58%.

Telecom Italia riscalda i muscoli in attesa del Consiglio di amministrazione in scaletta per oggi e mette a segno +1,89%. Tecnost +2,21%, Seat +1,54% (anche per Seat oggi si svolge il Consiglio di amministrazione), Olivetti +0,69%. Denaro su Cir e Cofide.

Quanto alle ricercatissime Hdp, aprono a +6,53%; Gemina sale del 3,91%.

E poi Fiat: un gran rialzo (+3,85%), e a seguire vanno su gli altri titoli del Gruppo. Tengono Eni, ferme le Enel.