BORSA: MEDIOLANUM SUI NUOVI MASSIMI

25 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Mediolanum sui nuovi massimi, con un progresso dell’8,22% che lo ha portato a 18,8 euro (un euro vale 1936,27 lire).

Il titolo è coinvolto nell’interesse che riguarda sia il settore del risparmio gestito sia quello delle banche non tradizionali, in cui il Gruppo è presente attraverso Banca Mediolanum.

In crescita anche i volumi scambiati, con 2,1 milioni di pezzi già passati di mano contro i 2,8 milioni dell’intera seduta di ieri.

Il mercato continua quindi a premiare le banche attive non nel settore del credito quanto in quello della finanza personale, come Banca Fideuram (+4% a 15,47), Banca Intermobiliare (+4,22%) e Banca Profilo (+2,64%) reduci tutte da una fase di vivace rialzo.