BORSA: IL MIBTEL TORNA POSITIVO

3 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Mibtel fa capolino sopra lo zero, e torna in territorio positivo con un +0,14%. Il Fib marzo è di nuovo sopra i 50.700 punti.

In questa fase tirano la volata alcuni bancari e i telefonici. Olivetti è a +4,56%, Tecnost a +4,72%, Seat a +1%. Enel sulle posizioni, ancora in rosso Fiat ed Eni. Volano Saipem e Trevi.

Le due società (Trevi attraverso la controllata Soilmec) hanno firmato un accordo per l’acquisizione del ramo d’azienda denominato Officina presso la base logistica Saipem di Cortemaggiore.

Il valore dell’operazione, si legge in una nota, è di 650 milioni. Trevi ha oggi ordini per impianti di perforazione per il 2000 pari a 50 miliardi.