Borsa: finito subito l’effetto della farsa stress test

26 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Virano in negativo le Borse europee, dopo un buon avvio. Londra lascia sul terreno lo 0,17%, con GlaxoSmithKline che cede l’1,3%, dopo le indiscrezioni su un suo interessamento all’americana Genzyme. Milano perde lo 0,4%, con Fiat che arretra dell’1,7%. Francoforte scende dello 0,37% e Parigi dello 0,29%. Atene sale dello 0,5%, ma la banca Atebank arretra del 2%, dopo la bocciatura agli stress test. Cala dello 0,5% Madrid.