BORSA: FIDEURAM PROTAGONISTA DELLA SEDUTA

22 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Banca Fideuram è oggi la vera protagonista del mercato. Il titolo, sospeso per eccesso di rialzo, è stato riammesso alle contrattazioni con parametri allargati; viaggia a +11,78% a 15,51 euro (un euro vale 1936,27 lire).

Questi grossi acquisti sembrano dunque confermare le attenzioni del mercato verso le società attive nel risparmio gestito con forti tendenze verso il mondo Internet.

Non a caso, tra i piani di Banca Fideuram, secondo quanto illustrato dall’amministratore delegato Ruffolo all’inizio dell’anno, c’è il trading on line entro giugno e l’accesso ai servizi bancari e sui Fondi entro il prossimo dicembre.

L’obiettivo è avere 100 mila clienti online entro il ’03. A sostenere il titolo c’è anche il buon andamento della raccolta del risparmio gestito che in febbraio, secondo le prime indiscrezioni, risulta in ulteriore crescita rispetto a gennaio quando già si era registrata una raccolta netta dei Fondi pari a mille 485 miliardi di lire (+59% su dicembre).

Da ricordare infine che il prossimo 9 marzo di riunirà il Consiglio di amministrazione di Banca Fideuram per approvare i dati di bilancio ’99 (positivi, diffusi ai primi di febbraio) da portare all’esame dell’assemblea.