BORSA: CIR RIAMMESSE ALLE CONTRATTAZIONI

3 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

I titoli Cir sono stati riammessi alle contrattazioni a 5,88 euro (un euro vale 1936,27 lire), con un ribasso dell’1,67%.

Le azioni erano state precedentemente sospese per scostamento prezzi da contratto a contratto dopo aver fatto segnare un ultimo prezzo di 5,5 euro con un ribasso dell’8,03%.

Vale la pena ricordare le osservazioni di alcuni operatori, i quali hanno rilevato che da alcuni giorni si registra fermento sui titoli della scuderia De Benedetti (Cir, Cofide, Espresso).