Banche: Jp Morgan sul podio mondiale, Unicredit al 25° posto

28 Luglio 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Jp Morgan si conferma in cima alla classifica delle banche più grandi al mondo con asset(al lordo dei derivati) per 3.152 miliardi di euro. Seguono al secondo e al terzo posto la cinese Icbc a 2.735 miliardi e Bank of America, con asset per 2.501 miliardi. E’ quanto è emerso dall’indagine annuale di R&S Mediobanca sulle banche internazionali che, per la prima volta, analizza anche la Cina.

Nel radar dell’ufficio studi di piazzetta Cuccia, sono finiti settanta istituti di credito, in base alla dimensione del totale attivo di bilancio: 32 sono europei, 15 giapponesi, 13 statunitensi e 10 cinesi.

Spicca al primo posto tra le europee, l’inglese Hsbc (2.375 miliardi), seguita dalla francese Bnp Paribas (2.356 miliardi), rispettivamente in quarta e quinta posizione nella classifica mondiale.

Per trovare la italiana, bisogna scorrere la classifica fino alla 25 esima posizione dove si trova UniCredit con 867 miliardi di totale attivo. Intesa Sanpaolo è invece trentesima (689 mld).

Tornando a Unicredit, oggi intanto, IDeA Fimit Sgr ha finalizzato la vendita ai cinesi di Fosun di Palazzo Broggi in Piazza Cordusio, dove aveva sede l’ex quartiere generale di UniCredit. Lo storico palazzo nel cuore di Milano è stato ceduto per 345 milioni di euro. Con questa operazione passa così di mano un altro pezzo di Piazza Cordusio, dopo che anche la storica (ex) sede di Poste italiane è passata a Blackstone. (mt)