Banche italiane, a 174 miliardi le sofferenze lorde

14 Ottobre 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Le sofferenze lorde delle banche sono cresciute a 174 miliardi in agosto.

Lo riporta l’Abi, l’associazione degli istituti di credito italiani.

I prestiti sono in calo del 2,3% annuo in settembre, mentre nello stesos mese la raccolta si attesta a -0,6% su base annuale.

I tassi scendono al 3%, minimo da marzo 2011.