Banca Leonardo si rafforza nel Nord Est

27 Settembre 2018, di Redazione Wall Street Italia

Banca Leonardo, istituto specializzato nel Wealth Management in Italia che fa capo a Indosuez Wealth Management (gruppo Crédit Agricole), rafforza il team della filiale di Padova con l’ingresso di Luca Babetto e Raffaele Ferraro nel ruolo di relationship manager. Basati a Padova, i due professionisti provengono entrambi da Mediobanca Private Banking (ex Banca Esperia) e, in Banca Leonardo, si occuperanno dello sviluppo del business nell’area del Triveneto, riportando direttamente al responsabile di filiale Massimo Sartori.

Raffaele Ferraro ha una lunga esperienza internazionale maturata in seno ad alcuni tra i maggiori istituti finanziari. Entrato in JP Morgan nel 1997 a Londra svolge il ruolo di relationship manager per clienti istituzionali fino al 2004 anno in cui si trasferisce a Ginevra dove ricopre il ruolo di private banker nel team Eastern Mediterranean. Rientrato in Italia nel 2009 come private banker in Credit Suisse passa nel 2011 a Banca Esperia – oggi Mediobanca Private Banking- con il ruolo di Senior Private Banker. Luca Babetto dopo aver conseguito una laurea ed un Master in materie giuridiche é stato assunto nel 2002  nel gruppo Intesa SanPaolo dove ha  ricoperto diversi ruoli, tra cui, più recentemente, responsabile di  filiali Affluent  nell’area Veneto. Dal 2008, per lo stesso gruppo, é stato docente interno di Finanza comportamentale. Dal 2015 ha operato in Banca Esperia – oggi Mediobanca Private Banking –  come private banker con la qualifica di director.

Luca Caramaschi, amministratore delegato e direttore generale di Banca Leonardo, ha così commentato l’ingresso dei due nuovi relationship manager: “Sono orgoglioso di dare il benvenuto nel nostro team a due professionisti come Luca Babetto e Raffaele Ferraro. Grazie alla loro esperienza e professionalità, Banca Leonardo intende crescere nell’area del Triveneto dove è già attivo  un  presidio sul segmento imprenditoriale e sulla clientela privata. Questi nuovi arrivi dimostrano come Banca Leonardo continui ad attrarre professionisti di elevato standing che potranno fare leva sulle sinergie che la banca svilupperà con la branch italiana di Indosuez Wealth Management”.