Avversi al rischio? Lo strumento ideale con rendimenti fino al 5%

10 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – L’inizio dell’anno coincide spesso con i “buoni propositi”: uno di questi potrebbe essere quello di allocare il proprio risparmio in maniera efficiente, coerentemente con i personali obiettivi finanziari e il grado di rischio che si desidera sostenere.

Per accantonare denaro in tempo di crisi, la maggior parte delle persone è costretta a modificare le abitudini di consumo rendendo ancora più importante la scelta di come gestire il risparmio. Che senso avrebbe consumare di meno e fare sacrificio se poi non si trova un modo per far fruttare al massimo e senza rischi il proprio capitale?

In un contesto economico/finanziario che potrebbe essere turbolento anche nel 2013, molti risparmiatori saranno avversi al rischio e avranno come priorità quella di salvaguardare il capitale dall’inflazione.

In questa fattispecie i conti deposito sono strumenti ideali, in quanto consentono di far crescere i risparmi in modo graduale e sicuro, direttamente online. Il vantaggio è in primis rappresentato da rendimenti più elevati rispetto a quelli generati da un conto corrente tradizionale piuttosto che da un Bot o da Buoni Fruttiferi Postali, difatti è possibile raggiungere tassi di remunerazione pari al 5% lordo annuo, qualora si è disposti a vincolare il denaro per diversi mesi.

Inoltre viene garantita una assoluta libertà di gestione, nessuna spesa e zero rischi in quanto, come qualsiasi altro conto corrente bancario, i depositanti sono garantiti dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi fino a 100 mila euro. Infine, tutte le transazioni avranno esclusivamente come tramite i conti intestati personalmente e questo evita la possibilità di frodi informatiche.

Anche nel 2013 il mercato dei conti di deposito sarà in continuo fermento: alcune banche, avendo come interesse principale l’acquisizione di nuova clientela, proporranno tassi molto vantaggiosi per un periodo di tempo limitato (come Conto Deposito Sicuro di Banca delle Marche che offre fino al 28 Febbraio, il 5% lordo per vincoli a 12 mesi) scaduto il quale i rendimenti si abbasseranno decisamente.

Per massimizzare i rendimenti nel tempo è necessario prestare attenzione alle promozioni in corso e soprattutto avere la capacità di muoversi da una banca all’altra a seconda delle offerte promozionali. Gli investitori che seguiranno le nuove proposte delle banche (attraverso questa pagina http://www.contosulconto.it/news ), potranno avere benefici particolarmente rilevanti che nascono da una sana concorrenza in atto tra gli istituti di credito e andrà a vantaggio del cliente informato e rapido a cogliere le opportunità.

Un buon proposito per il 2013 potrebbe essere quello di superare i preconcetti sui conti di liquidità offerti su internet e sulla capacità di scegliere autonomamente la forma di investimento più coerente con i propri obiettivi finanziari.

Anche la semplice scelta di un conto deposito può essere il primo passo per prendere in mano le sorti del proprio futuro finanziario, scegliendo in autonomia e senza il condizionamento di soggetti che operano in conflitto di interessi. Purtroppo troppe persone hanno dei pregiudizi sul mondo della Finanza e del risparmio che spesso nascono da una scarsa conoscenza della materia alimentata da una giusta diffidenza verso le banche, magari a seguito di esperienze negative nel passato. L’unico modo per superarli è la conoscenza che certamente indurrà i più prudenti a muoversi verso prodotti semplici, trasparenti e poco rischiosi come i conti deposito.

Il contenuto di questo articolo, pubblicato dal contosulconto.it – che ringraziamo – esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

Copyright © contosulconto.it. All rights reserved