AUTO: LA BMW PENSA DI VENDERE LA ROVER

15 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Bmw ha fatto sapere che ci sono società interessate all’acquisto di attività della controllata britannica Rover, che continua a essere in perdita e che la società tedesca potrebbe vendere.

Il consiglio di sorveglianza di Bmw potrebbe deciderà domani se cedere o meno l’unità Rover.

Per domani è possibile una nota Rover.

“Ci sono terzi interessati, ma non posso dire niente di più sull’argomento”, ha detto il portavoce di Bmw Axel Obermueller, alla domanda se ci fossero società interessate a comprare in caso di decisione di vendita.

Obermueller non ha commentato sul tema dei contatti con le autorità britanniche, che stamattina hanno fatto passi in direzione di Bmw (dopo che questa aveva confermato la possibilità di cessione di Rover anticipata dai giornali) per scongiurare la perdita di posti di lavoro in caso di alienazione o chiusura di Rover.

Il titolo Bmw a Francoforte è in rialzo oltre +10%, e segna un prezzo di 30,4 euro.