AUTO: FORD TRATTA PER ESPANDERSI IN CINA

20 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Ford Motor (F) e’ in trattative con Chongqing Changan Automobile Group, il terzo produttore cinese di automobili, per avviare la costruzione di un impianto in Cina. Il progetto prevede un investimento di almeno un miliardo di yuan.

Lo ha fatto sapere Ma Jun, funzionario del Changan Group, che ha aggiunto che i capitali e la avanzata tecnologia della Ford saranno fondamentali per lo sviluppo della Casa cinese.

La seconda casa auto di Detroit avviera’ il progetto dell’impianto non appena ricevera’ l’approvazione da parte del Governo di Pechino.

Nel nuovo impianto saranno prodotte utilitarie, vetture per la fascia bassa del mercato, con un prezzo non superiore ai 100,000 yuan (pari a $12,050) ciascuna.

Il settore automobilistico cinese e’ considerato uno dei mercati a piu’ alto tasso di crescita nel mondo.