AMERICA ONLINE, INTERNET CON LAUTI PROFITTI

18 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

America Online (AOL), il primo fornitore di accesso a Internet del mondo, ha presentato nel dopo borsa il conto economico relativo al terzo trimestre del suo anno fiscale.

L’utile netto ammonta a 271 milioni di dollari, pari a 11 centesimi per azione, contro i 104 milioni di dollari del terzo trimestre precedente.

Il fatturato passa da 1,253 a 1,836 miliardi di dollari, grazie soprattutto alle quote di abbonamento che hanno raggiunto quota 1,15 miliardi di dollari, quasi il doppio rispetto a un anno fa.

America Online ha fatto sapere che conta di perfezionare la fusione con Time Warner (TWX entro l’autunno.