AMAZON, RISULTATI MIGLIORI RISPETTO ALLE STIME

26 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Amazon.com (AMZN) ha presentato, subito dopo la chiusura dei mercati, i risultati relativi al primo trimestre dell’anno.

Inutile cercare traccia degli utili, il piu’ grande commerciante di Internet non e’ mai riuscito a ottenere un solo centesimo di profitto.

La libreria online ha annunciato una perdita inferiore al previsto, di 122 milioni di dollari, cioe’ 35 centesimi ad azione (il triplo rispetto ai 12 centesimi dello stesso periodo dell’anno scorso), meglio tuttavia in raffronto alla stima del consensus degli analisti, che era di 36 centesimi per azione.

In notevole crescita il fatturato, salito del 95% a 574 milioni dollari, dai 293 del primo trimestre dello scorso anno, circa il 10% in piu’ rispetto alle stime degli analisti.

Negli scambi di dopomercato il titolo Amazon.com e’ in leggera salita di 1 e 1/16 a quota 53 e 1/2.

Secondo le dichiarazioni a caldo del management, Amazon potrebbe arrivare al profitto per le divisioni chiave, libri e video.