ACCORDO TELECOM-REDE GLOBO

11 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Secondo quanto riporta L’Espresso, in edicola domani, il presidente di Telecom Roberto Colaninno e il capo della tv brasiliana Rede Globo Roberto Ineneu Marinho avrebbero
firmato il memorandum d’intesa per costituire una società mista.

La joint-venture prevede il 60% per Rede Globo, fornitore di contenuti, e 40% per Telecom, fornitore di tecnologia. Lo scopo è l’offerta di servizi online a tutto campo in Brasile.

Un’altra joint-venture (con quote azionarie invertite) andrà invece sul mercato argentino e su quello degli altri Paesi sudamericani. La prima sarà guidata dai brasiliani, la seconda degli italiani.

L’investimento previsto si aggira sui $200 milioni in due anni. Il veicolo di penetrazione sarà la tv.